SPEDIZIONE GRATUITA sulle box degustazione - Iscriviti alla newsletter per ottenere il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Termini e condizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ONLINE

ART. 1 INTRODUZIONE

1.1. Queste condizioni generali di vendita si applicano a tutti gli acquisti di prodotti a marchio "Feral Srl" (di seguito denominati "Prodotti") effettuati attraverso il sito web di e-commerce feral-drinks.com (di seguito il "Sito Web") da parte degli utenti classificati come "consumatori" ai sensi dell'articolo 2, ossia individui che agiscono per scopi estranei alla loro attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, se del caso.

1.2. Il Sito Web, di proprietà di Feral Srl, un'azienda italiana con sede legale in Località Maso Parti 2A, 38017 Mezzolombardo (TN), Partita IVA 11943640968, e registrata presso il Registro delle Imprese di Trento con il numero 241959 (il "Venditore"), è gestito da Glint Company S.r.l. con sede legale in Viale Cassala 30, Milano, Italia, codice fiscale e Partita IVA 11198260967, registrata presso il Registro delle Imprese di Milano con il numero 02912880966 ("Glint").

1.3. Gli acquisti di Prodotti effettuati attraverso il Sito Web coinvolgeranno le seguenti parti (collettivamente denominate "Parti"): Feral Srl, in qualità di venditore (il "Venditore"), e l'acquirente consumatore che procede all'acquisto di uno o più prodotti per scopi estranei alla loro attività commerciale, imprenditoriale, artigianale o professionale.

1.4. Feral Srl rimane il proprietario di tutti i diritti relativi al nome di dominio del sito web, loghi, marchi registrati per i prodotti presentati sul sito web e il copyright relativo al Sito Web e ai suoi contenuti.

1.5. Qualsiasi comunicazione da parte del Consumatore relativa all'acquisto dei Prodotti, comprese eventuali segnalazioni, reclami, richieste riguardanti l'acquisto e/o la consegna dei Prodotti, l'esercizio del diritto di recesso, ecc., deve essere inviata all'indirizzo e con i metodi indicati sul Sito Web o tramite gli indirizzi specificati negli articoli relativi ai singoli diritti dei consumatori in base a queste condizioni.

1.6. Ogni acquisto è soggetto a queste condizioni generali di vendita nella versione pubblicata sul Sito Web al momento della trasmissione dell'ordine da parte del consumatore.

1.7. Il Sito Web è destinato all'uso esclusivo dei consumatori. I Prodotti non possono essere acquistati sul Sito Web da individui che non soddisfano i requisiti di consumatori. Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare ordini che, a sua esclusiva discrezione, ritiene siano stati effettuati da individui che non soddisfano i requisiti di consumatori.

1.8. Se uno o più acquisti vengono comunque effettuati da un Consumatore non idoneo, queste condizioni generali di vendita si applicheranno comunque, ma si applicheranno le seguenti eccezioni:

a) Il compratore non avrà il diritto di recesso ai sensi dell'articolo 10;
b) Il compratore non avrà diritto a garanzie per i prodotti elencate nell'articolo 8 o qualsiasi altra garanzia legale;
c) Non verranno concesse al compratore altre garanzie di protezione dei consumatori previste dalla legge.

Art. 2. DEFINIZIONI

Contratto di Commercio Elettronico: Un contratto di vendita o di servizi mediante il quale il Venditore o il suo intermediario offre beni o servizi tramite un sito web o altri mezzi elettronici, e il Compratore (consumatore) effettua un ordine per tali beni o servizi su quel sito web o attraverso altri mezzi elettronici organizzati dal Venditore.

Contratto di Vendita: Qualsiasi contratto mediante il quale il Venditore trasferisce o si impegna a trasferire la proprietà dei beni al Compratore, e il Compratore paga o si impegna a pagare il prezzo.

Contratto di Servizio: Qualsiasi contratto, diverso dal contratto di vendita, mediante il quale il Venditore fornisce o si impegna a fornire un servizio al Compratore, e il Compratore paga o si impegna a pagare il prezzo.

Il Codice del Consumo è il riferimento legislativo per la protezione dei consumatori, come stabilito dal Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005, come ultima modifica.

Compratore: Il termine "Compratore" si riferisce al consumatore o all'utente, persona fisica che agisce per scopi estranei a qualsiasi attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale che potrebbe eventualmente svolgere (Articolo 3, lettera a, Codice del Consumo).

Venditore: Il termine "Venditore" si riferisce alla persona fisica o giuridica che agisce nell'ambito della sua attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale o al suo intermediario (Articolo 3, lettera c, Codice del Consumo).

Produttore: Il Produttore è il produttore dei beni finiti o di uno dei suoi componenti (Articolo 115, comma 2-bis, Codice del Consumo).

Conformità Contrattuale: I beni sono considerati conformi al contratto se possiedono le seguenti caratteristiche, se applicabili: i) sono adatti all'uso consueto dei beni dello stesso tipo; ii) corrispondono alla descrizione fornita e possiedono le qualità del campione o del modello presentato; iii) hanno le qualità e le prestazioni abituali dei beni dello stesso tipo, che il Compratore può ragionevolmente aspettarsi, considerata la natura dei beni e, se del caso, le dichiarazioni pubbliche fatte dal venditore, dal produttore o dal loro agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o nell'etichettatura; iv) sono adatti anche per un uso particolare richiesto dal Compratore, a condizione che tale uso sia stato portato a conoscenza del Venditore al momento della conclusione del contratto ed è stato accettato dal Venditore, anche tacitamente (Articolo 129, comma 2, Codice del Consumo).

Beni Difettosi: I beni sono considerati difettosi quando non forniscono la sicurezza che ci si può ragionevolmente aspettare, tenendo conto di tutte le circostanze, compresi: a) il modo in cui i beni sono stati messi in circolazione, la loro presentazione, le loro caratteristiche apparenti, le istruzioni e gli avvisi forniti; b) l'uso per cui i beni possono essere ragionevolmente destinati e i comportamenti che possono ragionevolmente essere previsti in relazione ad essi; c) il momento in cui i beni sono stati messi in circolazione. I beni non possono essere considerati difettosi solo perché in qualsiasi momento è stata messa in commercio una versione più recente.

VENDITA ONLINE DI PRODOTTI IN PROMOZIONE

3.1 Attraverso il Contratto, il Venditore vende al Compratore, che acquista, i beni offerti sul Sito Web tramite mezzi telematici.

3.2 Il sito web feral-drinks.com presenta il catalogo di beni e/o servizi promossi online dal Venditore. Questi beni sono accuratamente rappresentati sul Sito Web.

3.3 Il Venditore non può garantire una corrispondenza esatta tra l'aspetto effettivo dei beni promossi online e la loro rappresentazione sul monitor del Compratore. In caso di discrepanze tra l'immagine dei beni visibili online e la relativa scheda informativa scritta, prevarrà quest'ultima.

AGGIORNAMENTO DEL CATALOGO ONLINE - DISPONIBILITÀ DEI BENI

4.1 Attraverso il proprio sistema informatico, il Venditore garantisce l'elaborazione e l'evasione degli ordini senza indugio, secondo le procedure stabilite nell'Articolo 5 di queste Condizioni Generali di Vendita Online. Il catalogo elettronico del Venditore indica in tempo reale i beni disponibili e non disponibili, nonché i tempi di consegna previsti. Il Venditore conferma la registrazione dell'ordine non appena possibile, inviando al Compratore una conferma specifica (cosiddetto Ricevuta d'Ordine) via email.

4.2 Se un ordine dovesse superare lo stock disponibile o se i beni non fossero disponibili per altri motivi, è responsabilità del Venditore informare prontamente il Compratore dell'indisponibilità dei beni in questione e, se possibile, dei tempi di attesa previsti per ottenerli, chiedendo la conferma dell'ordine entro i diversi termini indicati dal Venditore. Tale comunicazione verrà inviata via email all'indirizzo hello@feral-drinks.

DESCRIZIONE DEI PASSAGGI TECNICI NECESSARI PER CONCLUDERE IL CONTRATTO

5.1 Il Contratto tra il Venditore e il Compratore sarà concluso esclusivamente online. Accedendo all'e-Shop, il Compratore deve seguire le procedure/istruzioni fornite per formalizzare l'acquisto di beni e/o servizi compilando i moduli preparati dal Venditore. Se il Compratore intende effettuare un acquisto online, dovrà selezionare adeguatamente i beni e/o servizi desiderati uno per uno, aggiungendoli al carrello configurato dal Venditore. Una volta selezionati i beni e/o servizi desiderati, al Compratore verrà chiesto di finalizzare il proprio carrello inviando l'elenco degli articoli desiderati al Venditore. Prima della presentazione, verrà visualizzata una pagina riepilogativa per confermare l'ordine dei beni e/o servizi selezionati, compresi i loro prezzi e le opzioni disponibili. Il Compratore sarà responsabile della selezione dei metodi di consegna, trasporto e pagamento per l'esecuzione del contratto. Attraverso la conferma dell'ordine, il Compratore accetta di verificare e convalidare i propri dati personali, i beni/servizi oggetto del Contratto, i loro prezzi, eventuali costi di spedizione e oneri aggiuntivi, nonché di confermare i dettagli di pagamento e consegna scelti e fornire eventuali altre informazioni richieste. Il modulo di conferma dell'ordine informerà preventivamente il Compratore sui tempi di esecuzione del contratto, evidenziando il diritto di recesso e altri diritti riservati per legge al Compratore. Dopo aver completato i controlli necessari, sarà responsabilità del Compratore selezionare il pulsante interattivo situato nella parte inferiore della pagina web e fare clic sulla casella "Conferma l'ordine d'acquisto con obbligo di pagamento", inviando così l'ordine al Venditore.

5.2 La pubblicazione online di beni e/o servizi attraverso il Sito Web costituisce una mera invito a contrarre, consentendo al Compratore di presentare una proposta d'acquisto. A tal proposito, l'ordine del Compratore, precedentemente confermato dal Compratore, costituisce unicamente una proposta contrattuale soggetta a queste Condizioni Generali di Vendita Online, che il Compratore riconosce ed accetta. La conferma dell'ordine, debitamente compilata e verificata secondo le istruzioni, sarà riconosciuta dal Venditore con una ricevuta inviata all'indirizzo email del Compratore solo per confermare la sua ricezione nel sistema informatico del Venditore, che avvierà quindi l'elaborazione dell'ordine e verificherà i dati forniti dal Compratore, nonché la disponibilità degli articoli richiesti. La ricevuta del Venditore non costituisce accettazione della proposta d'acquisto. Questa ricevuta, insieme al "Numero d'Ordine" da utilizzare in tutte le comunicazioni con il Venditore, conterrà tutte le informazioni sopra menzionate richieste per legge, che il Compratore verificherà e notificherà tempestivamente al Venditore di eventuali correzioni necessarie. Se dovessero essere identificate inesattezze nei prezzi o in altre caratteristiche dei beni e/o servizi promossi online o l'indisponibilità degli articoli richiesti, il Venditore informerà prontamente il Compratore e lo inviterà a rettificare l'ordine o, in alternativa, annullare l'ordine precedente e effettuare un nuovo ordine, secondo le istruzioni fornite.

5.3 Il Venditore ha il diritto di accettare o respingere l'ordine inviato dal Compratore, e il Compratore non può far valere alcun diritto o pretesa, di qualsiasi tipo, comprese pretese di risarcimento, nel caso in cui l'ordine non venga accettato. Il Contratto sarà concluso solo quando verrà inviata una email separata (o un messaggio nel centro di comunicazione sul Sito Web o equivalente) che accetta la proposta d'acquisto, che includerà anche informazioni sulla spedizione e la data prevista di consegna (Conferma di Spedizione). Se l'ordine viene evaso con spedizioni multiple, il Compratore potrebbe ricevere Conferme di Spedizione separate e distinte. Tuttavia, il Compratore può annullare il proprio ordine prima di ricevere la Conferma di Spedizione, a condizione che l'ordine non sia stato preparato per il processo di spedizione. In tal caso, non saranno addebitate spese. Tuttavia, resta applicabile il diritto di recesso come previsto nel successivo Articolo 10.

5.4 L'importo dovuto verrà addebitato solo al momento della spedizione dei beni ordinati. Al ricevimento del pagamento per i beni/servizi richiesti, il Venditore procederà ad emettere il relativo documento fiscale.

5.5 Il Contratto non sarà concluso e non avrà effetto se la procedura descritta in questo articolo non viene seguita scrupolosamente.

5.6 Per eventuali errori, refusi o problemi nel completamento dei moduli online e, più in generale, nell'esecuzione delle procedure di acquisto fornite dal Venditore, si invita il Compratore a contattare immediatamente i seguenti numeri di telefono/indirizzo email: hello@feral-drinks.com.

Pagamento del Prezzo, delle Imposte e di eventuali Oneri Aggiuntivi


6.1 L'Acquirente si impegna a corrispondere il prezzo richiesto per il bene acquistato on-line, secondo i termini e le modalità indicate sul Sito.

6.2 I prezzi dei beni promossi attraverso il Sito, così come ogni altra spesa relativa all'invito a offrire, sono espressi in Euro.

6.3 I prezzi sono comprensivi di IVA e di ogni altra imposta. Le spese di spedizione, nonché eventuali oneri aggiuntivi quali quelli di sdoganamento, se previsti, pur non essendo compresi nel prezzo di vendita, saranno indicati e calcolati dal Venditore durante il processo d'acquisto, prima dell'invio della conferma dell'ordine, e chiaramente specificati nella sezione il riepilogo dell'ordine (ricevuta dell'ordine).

Metodi di pagamento, tempistiche e sicurezza, nonché rimborsi

7.1 Il pagamento dei beni/servizi acquistati online verrà effettuato utilizzando una delle modalità scelte dall'Acquirente tra quelle espressamente accettate dal Venditore e indicate nella sezione feral-drinks.com del Sito. L'utilizzo di tali modalità di pagamento non comporta alcun onere aggiuntivo per l'Acquirente, fatti salvi eventuali costi a carico del Venditore, che saranno debitamente documentati e comunicati all'Acquirente.

7.2 Eventuali rimborsi all'Acquirente verranno accreditati utilizzando una delle modalità proposte dal Venditore e scelta dall'Acquirente. In caso di recesso, il rimborso sarà effettuato entro un massimo di 14 giorni dal ricevimento formale della comunicazione di recesso da parte del Venditore. Tuttavia, il Venditore può rinviare il rimborso fino al ricevimento della merce o fino a quando l'Acquirente non fornisca prova adeguata della restituzione.

7.3 Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su una linea sicura criptata, garantendo la conservazione di tali informazioni con un elevato livello di sicurezza e il rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali.

Modalità e Tempi di Consegna

8.1 Il Venditore si impegna a consegnare la merce ordinata senza indebito ritardo, entro e non oltre 30 giorni dalla data di conclusione del Contratto, utilizzando le modalità indicate sul sito o, in alternativa, scelte dall'Acquirente.

8.2 Qualora il Venditore non sia in grado di spedire la merce entro il termine di cui al paragrafo precedente, ne darà tempestiva comunicazione all'Acquirente tramite email o telefono, utilizzando i recapiti forniti durante la registrazione online e l'effettuazione dell'ordine.

Conservazione/Archiviazione dei Documenti Contrattuali

9.1 Ai sensi dell'articolo 12 del D.Lgs. 70/2003 e degli articoli 50-51 del Codice del Consumo, l'Acquirente è informato che ogni ordine inviato on-line sarà conservato e archiviato in formato digitale e/o cartaceo dal Venditore, garantendo un'adeguata riservatezza e misure di sicurezza. Per eventuali copie o altre richieste in merito, l'Acquirente è invitato a contattare il Venditore al seguente indirizzo: hello@feral-drinks.com.

Termini e Modalità per Esercitare il Diritto di Recesso

10.1 L'Acquirente ha diritto di recedere dal Contratto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro un termine di 14 giorni di calendario a partire dal giorno in cui l'Acquirente entra fisicamente in possesso dei beni.

10.2 Il diritto di recesso si esercita con comunicazione al Venditore all'indirizzo hello@feral-drinks.com, o in alternativa, tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo di posta elettronica: botanicalclub@legalmail.it.

10.3 L'Acquirente dovrà restituire la merce senza ritardo e, in ogni caso, entro 14 giorni dalla data di invio della comunicazione di recesso al Venditore. Non è possibile restituire il prodotto presso la sede Feral, ma dopo la verifica da parte del nostro team di assistenza clienti, verrai rimborsato oppure ti verrà rispedito il prodotto integro e corretto.

10.4 Il Venditore rimborserà il prezzo del bene per il quale è stato esercitato il recesso entro 14 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso da parte dell'Acquirente. In generale, il Venditore utilizzerà lo stesso metodo di pagamento scelto dall'Acquirente per la transazione iniziale, salvo diversa indicazione dell'Acquirente. In tal caso, eventuali costi aggiuntivi derivanti dalla diversa modalità di pagamento prescelta saranno ad esclusivo carico dell'Acquirente. Il Venditore potrà trattenere il rimborso finché non avrà ricevuto la merce oppure finché l'Acquirente non avrà fornito prova dell'avvenuta restituzione.

10.6 Una volta ricevuta da parte del Venditore la comunicazione da parte dell'Acquirente della volontà di avvalersi del diritto di recesso, cesseranno tutti gli obblighi relativi al Contratto, fatto salvo quanto previsto nel presente articolo.

GARANZIA DI CONFORMITÀ, SEGNALAZIONE E ATTIVAZIONE DELLE TUTELE; QUALSIASI ALTRA GARANZIA

11.1 All'Acquirente è garantita la conformità dei beni al Contratto entro il termine di due anni dalla loro consegna. Salvo prova contraria, si presume che ogni difetto di conformità che si manifesta entro 6 mesi dalla data di consegna esistesse già a quel momento, a meno che non sia incompatibile con la natura del bene o con il difetto specifico di conformità.


11.2 In caso di non conformità del bene al Contratto, l'Acquirente potrà chiedere, alternativamente e senza spese, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, la riduzione del prezzo, ovvero la risoluzione del Contratto, salvo che la richiesta sia oggettivamente impossibili da adempiere o eccessivamente onerosi per il Venditore, ai sensi dell'articolo 130, comma 4, del Codice del Consumo. Qualora la riparazione e la sostituzione risultino impossibili o eccessivamente onerose, ovvero qualora il Venditore non abbia effettuato la riparazione o sostituzione nei tempi concordati, ovvero qualora la precedente sostituzione o riparazione abbia arrecato notevoli inconvenienti all'Acquirente, l'Acquirente potrà scegliere di richiedere una riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto.

11.3 L'Acquirente decade da ogni diritto relativo alla conformità del bene al Contratto se non denuncia al Venditore il presunto difetto di conformità entro 2 mesi dalla data della sua scoperta. Tale termine non si applica se il Venditore ha espressamente riconosciuto il difetto o lo ha deliberatamente occultato. In ogni caso, la denuncia dovrà specificare il difetto di conformità riscontrato e contenere almeno una fotografia del bene, accompagnata dalla ricevuta fiscale del Venditore quale prova dell'acquisto.

11.4 L'Acquirente dovrà inviare la segnalazione e le relative richieste ad uno dei seguenti indirizzi: i) hello@feral-drinks.com, per comunicazioni tramite posta raccomandata; ii) in alternativa, tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: botanicalclub@legalmail.it, oppure tramite posta elettronica ordinaria all'indirizzo hello@feral-drinks.com.

11.5 Qualora il Venditore sia tenuto a rimborsare all'Acquirente, in tutto o in parte, il prezzo pagato, il rimborso verrà effettuato, se possibile, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dall'Acquirente al momento dell'acquisto della merce, o in alternativa , con bonifico bancario. Sarà onere dell'Acquirente fornire al Venditore, in fase di segnalazione/richiesta, le coordinate bancarie necessarie affinché il bonifico possa essere effettuato a suo favore e per far sì che il Venditore sia in grado di restituire l'importo dovuto.

INADEMPIMENTO NON IMPUTABILE - PAGAMENTI NON AUTORIZZATI

12.1 Il Venditore non è responsabile dell'inadempimento o della ritardata esecuzione del Contratto qualora esso sia dovuto a disservizi imputabili a causa di forza maggiore, caso fortuito o cause indipendenti dalla volontà del Venditore.

12.2 Il Venditore non assume alcuna responsabilità per l'eventuale uso fraudolento, illecito ed irregolare di carte di credito, assegni, o altri mezzi di pagamento, imputabile a comportamenti fraudolenti o colposi, anche lievi, da parte dell'Acquirente rispetto agli obblighi di tutela ed informativa tempestiva al emittente di detti metodi di pagamento.

Prodotti difettosi, danni risarcibili e relativo onere della prova

13.1 Il Produttore è responsabile per i danni causati da difetti dei beni promossi/venduti tramite il Sito. Secondo l'articolo 116 del Codice del Consumo, il Venditore è responsabile del danno cagionato da un difetto del bene venduto se non comunica l'identità e il domicilio del Produttore o dell'intermediario che ha fornito il bene entro tre mesi dal la richiesta di cui al successivo terzo comma.

13.2 Il danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei danni cagionati dalla morte o da lesioni personali, ovvero dalla distruzione o dal deterioramento di cosa diversa dal bene difettoso, purché normalmente destinata all'uso o al consumo privato e sia stata utilizzata come tale dal danneggiato . In quest'ultimo caso, ai sensi dell'articolo 123 del Codice del Consumo, il risarcimento del danno diverso dal bene difettoso sarà concesso solo nella misura eccedente la somma di € 387,00 (trecentottantasette euro). Sarà in ogni caso onere del danneggiato provare sia il difetto che il danno, nonché il necessario nesso causale tra il difetto ed il danno subito.

13.3 La richiesta di risarcimento danni, che dovrà essere avanzata esclusivamente per iscritto, dovrà specificare la merce che ha causato il danno, nonché la data e il luogo del relativo acquisto. Inoltre, se la merce esiste ancora, è dovere del danneggiato offrirla per l'ispezione secondo le istruzioni impartite dal Produttore, dal Venditore o da terzi da lui indicati.

13.4 Sarà escluso il risarcimento del danno qualora il danneggiato, pur essendo consapevole del difetto della merce e dei pericoli ad esso connessi, vi si sia volontariamente esposto. In presenza di colpa della persona offesa, che avrebbe potuto essere evitata utilizzando l'ordinaria diligenza, il risarcimento richiesto sarà escluso o ridotto in proporzione alla gravità della colpa imputabile alla persona offesa.

13.5 Ogni responsabilità per le conseguenze derivanti da un prodotto difettoso è esclusa se il difetto è imputabile alla conformità del prodotto a una disposizione giuridica imperativa o ad altro provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche al momento in cui il prodotto è stato messo in commercio in circolazione non permetteva ancora di considerarlo difettoso.

SPECIFICA IPOTESI DI RISOLUZIONE AUTOMATICA DEL CONTRATTO

    14.1 Costituiscono obblighi essenziali del Contratto il puntuale pagamento dei beni acquistati on-line, come previsto dall'articolo 6.1 delle presenti Condizioni Generali di Vendita On-line, compreso il pagamento di eventuali oneri aggiuntivi e/o obblighi indicati all'articolo 6.3.

    14.2 Salvo giustificato da causa di forza maggiore o caso fortuito, l'inadempimento dei predetti obblighi comporterà la risoluzione automatica del Contratto ai sensi dell'articolo 1456 del Codice Civile.

    TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DELL'ACQUIRENTE (RIFERIMENTO A INFORMATIVA SPECIFICA)

    15.1 Il Venditore tutela i dati personali dell'Acquirente, garantendo il pieno rispetto della normativa applicabile, in particolare del Regolamento 679/2016, nonché delle disposizioni nazionali in materia (Codice Privacy, come da ultimo modificato dal D.Lgs 101/2018).

    15.2 Per i dettagli si rinvia alla Privacy Policy e alla Cookies Policy disponibili sul sito. Si informa che i dati personali forniti dall'utente, acquisiti attraverso la navigazione nel sito, saranno raccolti e trattati con strumenti informatici o, eventualmente, su supporto cartaceo, per le seguenti principali finalità: i) registrazione dell'ordine; ii) esecuzione del Contratto e relative comunicazioni; iii) adempimento degli obblighi di legge; iv) gestione dei rapporti commerciali per meglio fornire i servizi richiesti.

    DETTAGLI DI CONTATTO DEL VENDITORE E DELL'ACQUIRENTE

    16.1 Le comunicazioni ufficiali indirizzate al Venditore, compresi eventuali reclami dell'Acquirente, saranno valide solo se inviate tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno a Feral Srl, Località Maso parti 2A, 38017 Mezzolombardo (TN), o tramite email a hello@feral- drinks.com, oppure al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) botanicalclub@legalmail.it.

    16.2 L'Acquirente dovrà fornire la propria residenza o domicilio, i relativi dati di contatto e l'indirizzo email per le comunicazioni da parte del Venditore durante la registrazione al sito o nel modulo di conferma dell'ordine.

    LINGUE DISPONIBILI E ACCESSIBILITÀ INTERNAZIONALE DEL SITO

    17.1 Il sito web e i suoi servizi sono disponibili in lingua inglese.

    17.2 Le presenti Condizioni Generali di Vendita Online sono disponibili in lingua italiana. In caso di traduzione in altre lingue, l'unica versione valida sarà quella italiana.

    17.3 Accessibile da computer, tablet, smartphone o altri dispositivi, indipendentemente dalla loro ubicazione, il sito promuove beni e/o servizi destinati principalmente al mercato nazionale. Gli ordini provenienti da Paesi Terzi, se non diversamente specificato, verranno accettati ed evasi secondo accordi. In tali casi, salvo diverso accordo, la consegna avverrà presso la sede del Venditore/Operatore. Tuttavia, il Venditore/Gestore si riserva il diritto di sospendere/terminare, con breve preavviso e senza alcuna penalità, qualsiasi attività promozionale, commerciale, di vendita o di fornitura di beni e/o servizi tramite il sito qualora si verifichino impedimenti di natura legale/fiscale/dogana o oggettivi motivi (non soggettivi legati unicamente alla geolocalizzazione dell'Utente) impediscono la ricezione dell'ordine e/o l'esecuzione del Contratto con Utenti residenti o domiciliati in Paesi terzi.

    18 RISOLUZIONE EXTRAGIUDIZIALE ONLINE DELLE CONTROVERSIE

    18.1 Ai sensi del Regolamento UE 524/2013, l'Acquirente è informato della possibilità di affidare la risoluzione di eventuali controversie con il Venditore relative all'offerta e all'acquisto di beni e/o servizi promossi online ad enti/società/uffici coinvolti in controversia alternativa procedure di risoluzione (ADR - Alternative Dispute Risoluzione) attraverso procedure web-based semplici, veloci ed economiche (ODR - Online Dispute Risoluzione).

    18.2 Per ulteriori informazioni sulle suddette procedure ODR, si prega di visitare il seguente sito web: https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home.chooseLanguage.

    FORO COMPETENTE E LEGGE APPLICABILE AL CONTRATTO

      19.1 Ogni controversia tra il Venditore e l'Acquirente in merito al Contratto e alla sua esecuzione sarà regolata dalla legge italiana e amministrata, senza pregiudizio, dalla giurisdizione del consumatore. All'Acquirente saranno garantiti i diritti conferiti dalle norme imperative a tutela del consumatore vigenti nel proprio Paese di residenza e/o domicilio.

      19 .2 Per quanto riguarda il foro competente e la legge applicabile al Contratto si rinvia all'articolo 66 bis del Codice del Consumo, all'articolo 18 del Regolamento UE 1215/2012, all'articolo 6 del Regolamento UE 593/2008 e, infine, agli articoli 3 e 57 della Legge n. 218/1995.